dolcificanteACQUA: Circa il 65% del nostro organismo è costituito da acqua, in quanto essa è contenuta all’interno di tutti gli apparati, organi, sistemi, tessuti e cellule. La riduzione o l’assenza di acqua giornaliera ridurrebbe la nostra capacità lavorativa e a breve-medio termine potremmo avere gravi danni alla nostra salute se non ce ne approvvigionassimo. Formato da idrogeno ed ossigeno (H2O), è un dipolo che le rende un solvente utilissimo per disciogliere molte sostanze. La quantità di acqua nel nostro corpo non è costante, poiché ne disperdiamo per motivi metabolici una quota con le urine, un’altra attraverso le feci, ed una buona quota attraverso la respirazione, la sudorazione e la perspiratio cutanea (anche se non sudiamo la nostra pelle respira ed emette vapore acqueo). More...

un piatto di spaghetti col sugo, foglia di basilico e formaggioLa premessa fondamentale, quando si parla di alimentazione, è la conoscenza dei meccanismi che vi stanno alla base. I nostri corpi sono paragonabili alle nostre automobili: come ad una automobile, per renderla ben marciante e funzionante, dobbiamo fornire il combustibile (benzina, diesel, etc), olio e acqua per il motore, filtri, etc, garantendo il ricambio di quegli elementi che si usurano (pastiglie, guarnizioni, etc), allo stesso modo i nostri corpi, per potere svolgere le normali attività quotidiane, hanno bisogno di un sostegno esterno, di più elementi (con funzione energetica, strutturale o plastica, di ricambio) che ci aiutano a svolgere quotidianamente le nostre mansioni. Questi “elementi” sono introdotti attraverso il nostro canale alimentare, e la fame rappresenta lo stimolo nervoso che ci ricorda che abbiamo bisogno di mangiare e bere per vivere. Ma di cosa abbiamo bisogno dal punto di vista chimico? Possiamo riassumere tutto quello che ci serve in: More...

Il dolore ginecologico ricorrente

In: Patologie
Il dolore ginecologico è un sintomo frequente nelle donne e, nelle atlete, può determinare una significativa riduzione della prestazione sportiva. Da qui la necessità, in ambito sportivo, di identificare bene le cause che determinano l'insorgenza del dolore e la terapia adeguata.
Questo dolore colpisce il 20% delle donne in età fertile, e tra queste vi è un'alta incidenza di soggetti con pregresse storie di patologie infiammatorie pelviche. Insieme al dolore ginecologico, sintomo principale spesso invalidante, possono coesistere anoressia (riduzione dell'appetito), astenia (mancanza di forza), disturbi dell'umore (depressione) e disturbi sessuali (dolore durante l'atto sessuale). More...

La sindrome del Piriforme

In: Patologie

il muscolo piriformeLa Sindrome del Muscolo Piriforme è una patologia caratterizzata da dolore in sede lombosacrale, che si esacerba nei movimenti, che si può irradiare in uno o in entrambi gli arti inferiori, lungo il decorso del nervo sciatico (dal rachide lombare lungo il gluteo e sul fianco della coscia). La causa è determinata da un processo infiammatorio con stato di contrattura che coinvolge il muscolo piriforme, detto così proprio perché a “forma di pera”, localizzato sotto il muscolo grande gluteo.

Questo muscolo, infiammato e contratto, può comprimere il nervo sciatico, che decorre sotto lo stesso, causando dunque una sintomatologia radicolopatica (la “sciatica”) che in realtà non dipende da una radicolopatia in sé, ma dallo stato infiammatorio del muscolo. I test clinici e la valutazione anamnestica consentono facilmente ad un medico competente la diagnosi differenziale. More...

La sindrome femoro-rotulea

In: Patologie

articolazione femore rotuleaLa sindrome femoro rotulea è una condizione clinica caratterizzata essenzialmente da un dolore che viene solitamente riferito sul ginocchio, posteriormente all'osso della rotula, e che si può estendere ai lati del ginocchio stesso, aumentando soprattutto dopo posture prolungate particolari, ad esempio a ginocchia flesse, durante gli esercizi di squat o pressa in palestra, nello step, nella salita e discesa dalle scale o in attività sportive di vario tipo (corsa, calcio, calcio a 5, volley, basket, etc…).

La sindrome femoro rotulea è molto comune, responsabile del 30% di tutte le patologie dolorose che colpiscono il ginocchio, e coinvolge in particolare il sesso femminile e gli sportivi. More...

Richiedi la tua dieta OnLine

 Clicca su Mi Piace, diventa nostro fan e seguici anche su Facebook!

Calcolo Peso ideale (Kg)


Sesso: 
Altezza (cm): 

       

Indice di Massa Corporea (Kg/m^2)


Peso (Kg):
Altezza (cm): 

     

Rapporto Vita Fianchi (W.H.R.)


Vita (cm):
Fianchi (cm): 

     

Metabolismo Basale (KCal/die)


Sesso: 
Età:  
Peso (Kg): 
Altezza (cm): 

     

Servizio Dieta OnLine

 Clicca su Mi Piace e diventa nostro Fan!

Disclaimer

Tutti i dati trattati sul sito rispondono alla Medeor Srl, con P.IVA 06771630826, la quale risulta responsabile sia del trattamento dei dati, della privacy, e dei contenuti pubblicati.
Il Dott. Francesco Pomara è solo il divulgatore scientifico degli articoli qui esposti.

Alcuni diritti sono riservati, come il marchio medeor, altresì alcune immagini compresa quella del dottore ed i contenuti scritti da lui personalmente, per questo materiale è severamente vietata la riproduzione, anche parziale, senza previo consenso da parte degli amministratori.

Ogni altro logo, marchio o immagine presente in questo sito sono registrati ed appartengono ai rispettivi proprietari, e l'eventuale utilizzo è puramente finalizzato alla spiegazione e divulgazione di informazioni.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica online, poiché la cadenza degli articoli e del tutto casuale, ed il loro scopo è puramente informativo.

Per qualsiasi informazione, chiarimento o suggerimento, contattateci tramite l'apposito pagina.

© Copyright 2020 - dietaesaluteonline.it - della Medeor srl - PIVA 06771630826

Archive