Dietoterapia nelle Dislipidemie

In: Dietologia e Alimentazione, Patologie, Varie

Basta con i cibi grassiL'alimentazione nei paesi occidentali è molto ricca, forse troppo, e questo fattore ambientale, associato a sedentarietà e predisposizione familiare, porta progressivamente ad un incremento del contenuto di grassi nel sangue, con il conseguente rischio di affaticamento del circuito cardiovascolare e degli organi ghiandolari, come il fegato, deputati alla digestione. Si definiscono DISLIPIDEMIE tutte quelle condizioni cliniche in cui abbiamo variazioni importanti della concentrazione e della composizione di una o più classi lipoproteiche (le lipoproteine sono molecole di grassi e proteine che circolano nel sangue trasportando tali substrati energetici nei vari distretti dell’organismo). Le dislipidemie riconoscono una base genetica (predisposizione familiare) ed una secondaria a malattie specifiche, come sindrome nefrosica, cirrosi epatica, pancreatite, etc... More...

Le Infezioni Cutanee

In: Patologie

infezioni cutaneeNell'attività sportiva come nella vita di tutti i giorni, tra i contrattempi di natura sanitaria che possono verificarsi, bisogna annoverare le infezioni cutanee. In genere, sono infezioni transitorie, guaribili in pochi giorni, e quasi sempre sono infezioni sostenute da funghi (miceti), parassiti che transitoriamente possono "colonizzare" gli strati cutanei; raramente si possono avere infezioni da batteri, alle quali possono associarsi diverse complicanze sistemiche (febbre, ad esempio).

Diversi fattori possono facilitare l'insorgenza e la persistenza di infezioni cutanee: More...

La dispepsia

In: Patologie

stomaco irritato, dispepsiaCon il termine dispepsia si indica un vario gruppo di sintomi che caratterizzano un malfunzionamento dell'apparato digerente: nausea, vomito, diarree, flatulenza, crampi, alitosi, eruttazione, bruciore (pirosi), senso di gonfiore addominale, flatulenza, etc. dal punto di vista patogenetico (delle cause), le dispepsie si possono distinguere in:

  • dispepsie di natura organica, secondarie cioè ad una specifica patologia dell’apparato digerente (calcolosi biliare, ulcera peptica, diverticolosi, ernia iatale, etc), rappresentanti il 10-15% del totale;
  • dispepsie funzionali, in cui non vi è una specifica causa organica, non vi è un danno d’organo, ma sono secondarie a fattori vari di natura psicologica, ambientale, etc.

More...

La Terapia Infiltrativa

In: Varie

Terapia InfiltrativaLa Terapia Infiltrativa articolare e periarticolare negli ultimi anni ha sempre più rappresentato il primo e più importante approccio terapeutico ed antalgico delle più diverse malattie osteo-artro-muscolari, micro/macro e mono/poli articolari (artrosi ed artrite) e dei tessuti molli ad origine mesenchimale (peritendiniti, entesiti, capsuliti, tendiniti, tenosinoviti, borsiti, fasciti, sindromi radicolari, fibrositi, entesopatie, etc). L’aumentata frequenza in termini di uso di questa tecnica è legata alla estrema duttilità della stessa tecnica, dell’alto numero di risoluzioni, e degli scarsi rischi cui si va incontro. L'efficacia delle infiltrazioni unita alla rapidità dei risultati ed alla semplicità di esecuzione hanno reso questo tipo di trattamento sempre più diffuso. More...

Coxalgia e coxite: la sofferenza dell’anca

In: Patologie

Coxalgia e CoxiteLa Coxalgia o Coxite interessa l'ANCA (o articolazione coxo-femorale), questa è una grossa articolazione che unisce il bacino al femore, una sorta di giunto sferico capace di ampia escursione e grande stabilità, grazie al solido incastro della testa del femore nella cavità (acetabolo) del bacino; la struttura osteoarticolare così composta è in grado di trasferire il peso corporeo sugli arti e consente la deambulazione. Sottoposta al peso corporeo, questa struttura è soggetta ad elevate pressioni durante il suo funzionamento, sia in ortostasi che in deambulazione e la sua capacità ammortizzatrice è possibile grazie alla forma perfettamente sferica ed alla presenza di un adeguato r (spesso in alcuni punti oltre 5 millimetri) e di una notevole lubrificazione. Talvolta questo delicato equilibrio entra in crisi (a seguito di posture scorrette, sovraccarichi funzionali, traumi, etc...) e l'anca diventa dolorosa e rigida (sofferenza dell'anca), limitando la postura eretta e la deambulazione. More...

Richiedi la tua dieta OnLine

 Clicca su Mi Piace, diventa nostro fan e seguici anche su Facebook!

Calcolo Peso ideale (Kg)


Sesso: 
Altezza (cm): 

       

Indice di Massa Corporea (Kg/m^2)


Peso (Kg):
Altezza (cm): 

     

Rapporto Vita Fianchi (W.H.R.)


Vita (cm):
Fianchi (cm): 

     

Metabolismo Basale (KCal/die)


Sesso: 
Età:  
Peso (Kg): 
Altezza (cm): 

     

Servizio Dieta OnLine

 Clicca su Mi Piace e diventa nostro Fan!

Disclaimer

Tutti i dati trattati sul sito rispondono alla Medeor Srl, con P.IVA 06771630826, la quale risulta responsabile sia del trattamento dei dati, della privacy, e dei contenuti pubblicati.
Il Dott. Francesco Pomara è solo il divulgatore scientifico degli articoli qui esposti.

Alcuni diritti sono riservati, come il marchio medeor, altresì alcune immagini compresa quella del dottore ed i contenuti scritti da lui personalmente, per questo materiale è severamente vietata la riproduzione, anche parziale, senza previo consenso da parte degli amministratori.

Ogni altro logo, marchio o immagine presente in questo sito sono registrati ed appartengono ai rispettivi proprietari, e l'eventuale utilizzo è puramente finalizzato alla spiegazione e divulgazione di informazioni.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica online, poiché la cadenza degli articoli e del tutto casuale, ed il loro scopo è puramente informativo.

Per qualsiasi informazione, chiarimento o suggerimento, contattateci tramite l'apposito pagina.

© Copyright 2020 - dietaesaluteonline.it - della Medeor srl - PIVA 06771630826

Archive