Nel mondo oggi il suicidio è considerata la seconda causa di morte tra i giovani ed in Italia si hanno in media duecento decessi all’anno tra i ragazzi sotto i ventiquattro anni; globalmente per l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), il suicidio è al secondo posto tra le cause di morte tra i giovani identificando nella depressione il male che li spinge verso gesti estremi. Insieme al suicidio tra i giovani crescono anche i casi di autolesionismo e di comportamento suicidario tra gli adolescenti. More...